MICQ

NOME | SINTASSI | DESCRIZIONE | OPZIONI | CARATTERISTICHE | STORIA | MAILING-LIST | DOWNLOAD | VEDI ANCHE | FILE | DIFETTI (BUGS) | AUTORI |

NOME

mICQ − un piccolo client ICQ testuale

SINTASSI

micq [−h] [−c] [−i <locale>] [−b <basedir>] [−f <configfile>] [−v[level]] [−l <logplace>]

DESCRIZIONE

mICQ è un client testuale per il protocollo ICQ che supporta molte delle caratteristiche fornite dal client di Mirabilis. mICQ permette di cambiare la password dell’utente, creare nuovi account, aggiornare le informazioni dell’utente, cercare altri utenti, inviare SMS, aprire connessioni dirette, inviare messaggi di consenso, trasferire files, scoprire quali client usano gli altri utenti, inviare messaggi codificati con UTF-8, eseguire qualsivoglia comando per qualsisasi evento, ecc.

OPZIONI

−h|−−help

Mostra un breve testo di aiuto ed esce.

−c|−−nocolor

Disabilita l’utilizzo dei colori.

−i|−−i18n <locale>

Utilizza la traduzione locale invece di quella derivata dalle variabili d’ambiente.

−b|−−basedir <basedir>

Specifica basedir come la directory di base dove mICQ cercherà i suoi file, in particolare il suo file micqrc.

−f|−−config <configfile>

Specifica configfile come il file di configurazione da usare.

−v|−−verbose[level]

Imposta la modalità prolissa, o imposta la prolissità al grado level.

−l|−−logplace file|dir

Utilizza file come logfile per scriverci le registrazioni, o utilizza dir come directory per creare logfile per ciascun utente.

CARATTERISTICHE

mICQ è portabilissimo e gira su Linux, DOS, OS/2, Win32, BeOS, AmigaOS, GNU HURD e molti altri sistemi unix moderni. E’ risaputo che la versione 0.4.10 di mICQ giri su Linux, AIX, HPUX, Tru64, AmigaOS, parzialmente su BeOS e altri sistemi unix. Tuttavia, gli altri adattamenti (ports) potrebbero funzionare oppure no e chiunque voglia collaudarli è il benvenuto.

STORIA

16 Ago 1998

Matthew D. Smith rende pubblico micq seguito da 12 uscite datate fino al 25 Settembre 1998.

05 Gen 2001

Matthew D. Smith muore in un incidente automobilistico. Gli utenti proseguono il lavoro di Matthew da dove egli lo lasciò, formalizzano mICQ sotto la licenza BSD e riniziarono lo sviluppo di mICQ.

10 Giu 2002

La versione 0.4.9 viene rilasciata sotto la licenza GPL, implementando infine la nuova versione 8 del protocollo ICQ, implementazione fatta da Rüdiger Kuhlmann.

MAILING-LIST

La mailing list di mICQ è micq−list@micq.org. Le informazioni circa la sottoscrizione e l’archivio sono disponibili a http://www.micq.org/pipermail/micq−list/.

DOWNLOAD

Via HTTP da http://www.micq.org/download.
Per ottenere la versione più nuova con il sistema CVS, digitare:
cvs −d:pserver:anonymous@micq.org:/var/lib/cvs co micq

VEDI ANCHE

micqrc(5), micq(7)

FILE

~/.micqrc

Vecchio file di configurazione per mICQ − obsoleto.

~/.micq/

La directory di base predefinita dove mICQ ricerca i suoi file.

BASE/micqrc

File di configurazione per mICQ.

BASE/i18n/*.i18n

File di traduzione di mICQ per ignorare le impostazioni locali.

BASE/contacts/

Directory dove i meta dati per i contatti sono conservati.

BASE/history/

Directory predefinita per i file di registro (logfile).

BASE/files/

Directory dove i file in recezione vengono salvati.

BASE/remote-control

Locazione predefinita del FIFO usato per il controllo remoto.

PREFISSO/share/micq/*.i18n

File di internazionalizzazione contenente la traduzione di tutte le stringhe che mICQ mostra.

DIFETTI (BUGS)

Invia i resoconti dei difetti (bug reports) o commenti a Rüdiger Kuhlmann <micq@ruediger−kuhlmann.de> (in Tedesco o in Inglese).

AUTORI

L’autore di questa pagina di manuale è James Morrison <ja2morrison@student.math.uwaterloo.ca> ed è derivata dalla pagina di manuale minimale scritta da Jordi Mallach <jordi@sindominio.net> per il sistema Debian GNU/Linux. Questa pagina di manuale è stata tradotta in italiano da Fabio Venturi <fabio.venturi@studenti.unipr.it>.